Leone Perugino
Ballerino e maestro di tango dalle eccezionali doti comunicative, Leone si avvicina al tango nel 1998, ed e’ considerato tra i pionieri del tango partenopeo. La sua naturale curiosita’ lo induce a costruire il suo personalissimo stile di ballerino e maestro di tango attraverso esperienze formative che portano il nome di Carlos Gavito, Miguel ed Osvaldo Zotto, Tete Rusconi , Pablo Veron, Julio Balmaceda , Chico Frumboli, Sebastian Arce.
Nel corso di questi anni, ha maturato una profondissima esperienza e conoscenza del tango che si e’ espressa attraverso l’attivita’ di ballerino, organizzatore di serate ed eventi e soprattutto insegnante a Napoli e Catania.
Leone interpreta perfettamente la tradizione del tango argentino privilegiando l’abbraccio chiuso, arricchito pero’ da dinamiche che regalano al suo tango fluidita’ e fantasia.
Le lezioni tenute da Leone suscitano nei partecipanti il desiderio di vivere il tango con la sua stessa intensita’ e passione, senza dimenticare i fondamenti della tecnica maschile e dell’ascolto della musica.

news